Tags
“La multidimensionalità della sessualità femminile: il piacere come esperienza integrata di corpo, casa maternità, clitoride, cuore e mente”, piacere femminile, sessualità, studio make
About This Project

Lo Studio Make, in collaborazione con Casa Maternità Prima Luce, ha creato uno spazio di riflessione sulle multidimensionalità della sessualità femminile.

Dal punto di vista medico-scientifico per lungo tempo non abbiamo saputo com’era fatto l’apparato genitale della donna ne come funzionava il piacere femminile.

Il Gray’s Anatomy, il manuale di anatomia per eccellenza dell’epoca, nel 1984 non contemplava ancora il clitoride, l’unico organo del corpo umano deputato solo al piacere, che verrà poi studiato nel 1998; solo recentemente è stato realizzato un modellino tridimensionale da usare nelle scuole per l’educazione sessuale.

Analogamente, malattie come la vulvodinia, rimangono per molto tempo senza diagnosi e cura.
Lo scopo della collaborazione Studio Make e Casa Maternità è favorire una cultura che permetta il diffondersi della conoscenza e del rispetto della sessualità femminile